Pancia Piatta con la Dieta Swift

Pancia Piatta con la Dieta Swift…. La Dieta Swift conosciuta anche come la dieta della pancia piatta è stata ideata da Katie Madonna Swift nutrizionista americana (La dieta dell’intestino sano – Sperling&Kupfer) mira ad un dimagrimento costante con la riduzione del gonfiore della pancia, migliora la salute dell’intestino e la depurazione del corpo dalle tossine. Dopo essermi documentata e confrontato varie diete ho deciso di seguirla e devo dire che i risultati si vedono, inizio con il dire che non è una dieta miracolosa, non sono prescritti medicinali ma solo un nuovo regime alimentare che associato ad attività fisica aiuta a dimagrire in modo costante. Non sono una dietologa e non voglio sostituirmi a tale figura  ma mi piace condividere con tutti voi questo percorso che ho iniziato dopo aver letto il libro di Katie Madonna Swift quindi vediamo nello specifico cosa dobbiamo utilizzare e come…mi raccomando prima di intraprendere questo o qualsiasi tipo di dieta è sempre consigliato rivolgersi al proprio medico curante.

Dieta Swift

Cibi da utilizzare

Asparagi
Avena
Mandorle
Banane
Verdure a foglia verde
Topinambur
Rucola
Broccoli
Zucca invernale
Lenticchie
Cereali integrali senza glutine (amaranto, quinoa, riso selvatico e grano saraceno)
Favorire i cibi fermentati
2 quadratini di cioccolato fondente minimo al 70%
Miele al posto dello zucchero (usato con moderazione)
Pesce
Pollo

Cibi da evitare

Latte e formaggi
Aglio
Yogurt alla soia
Orzo
Frumento
Pere
mele
Cipolle
zucchero
Non bere più di un caffè al giorno
Evitare i grassi di origine animale

Nelle prime due settimane sono esclusi gli zuccheri ed eliminati il latte e i latticini, pane e pasta e ridotti cibi contenenti glutine mentre nei secondi giorni vengono reintrodotti alcuni cibi ad esempio yogurt, il kefir e le gallette di riso, il riso e la quinoa.

Dieta Swift

Dieta Swift Menù Settimanale primi parte (15 giorni)

TUTTI I GIORNI

Colazione e spuntini sono sempre uguali

Colazione

  • 60 g di fiocchi d’avena cotti per 6-7 minuti in 200 ml di latte di soia con un cucchiaino di sciroppo d’acero più 300 gr di frutti di bosco
    un centrifugato di pompelmo con 2 carote e una costa di sedano
    un té leggero con un cucchiaino di miele

 

  • Spuntini
    una porzione di frutta fresca a scelta (un’arancia, 2 man­darini, 2 kiwi, 300 g di fragole, 250 g di melone invernale).

LUNEDÌ

Pranzo

  • 150 gr di pollo alla griglia
    insalata di lattuga
    1 banana

Cena

  • un piatto di patate e carote lessate
    50 gr di parmigiano

MARTEDÌ

Pranzo

  • 2 uovo alla coque
    insalata di germogli di soia
    una banana

Cena

  • 200 gr di pesce persico al forno
    un piatto di patate bollite

MERCOLEDÌ

Pranzo

  • 150 gr di vitello ai ferri
    melanzane grigliate
    una banana

Cena

  • zuppa di carote
    patate e zucchine preparata con 3 patate
    due carote e due zucchine
    150 g di filetti di sogliola al vapore

GIOVEDÌ

Pranzo

  • 100 gr di bresaola
    3 patate lesse

Cena

  • 150 gr di tonno alla griglia
    fagiolini bolliti
    una banana

VENERDÌ

Pranzo

  • 150 gr di tacchino ai ferri
    bietole bollite
    banana

Cena

  • un piatto di patate e carote lessate
    50 gr di parmigiano

SABATO

Pranzo

  • 60 gr di riso bollito o al vapore
    150 g di rombo al forno
    insalata di pomodori

Cena

  • un piatto di zucca e patate
    50 g di prosciutto crudo

DOMENICA

Pranzo

  • 150 gr di tagliata di manzo
    fagiolini
    50 g di miglio bollito in insalata

Cena

  • un piatto di passato di spinaci e patate bolliti
    100 gr di salmone alla griglia

Dieta Swift

Dieta Swift Menù Settimanale Seconda Parte (15 giorni) – 1.300 calorie al giorno

TUTTI I GIORNI

Colazione e spuntini sono sempre uguali

Colazione

  • 2 gallette di riso o mais
    frullato preparato con un vasetto di yogurt o kefir e 300 gr di frutti di bosco
    un té leggero con un cucchiaino di miele

Spuntini

  • una porzione di frutta fresca a scelta (un’arancia, 2 mandarini, 2 kiwi, 300 g di fragole, 250 g di melone invernale, una mela)

LUNEDÌ

Pranzo

  • 80 gr di quinoa bollita
    150 gr di vitello alla griglia
    insalata di valeriana

Cena

  • un piatto di passato di fagioli e zucca
    4 gallette di riso

MARTEDÌ

Pranzo

  • 60 g di riso bollito
    150 g di pollo arrosto senza pelle
    150 g di spinaci bolliti

Cena

  • 150 g di platessa alla griglia
    4 gallette di mais

MERCOLEDÌ

Pranzo

  • 60 gr di amaranto bollito
    15 gr di manzo ai ferri
    zucchine grigliate

Cena

  • un piatto di patate bollite
    150 gr di nasello al vapore
    2 gallette di mais

GIOVEDÌ

Pranzo

  • 50 gr di prosciutto crudo
    bietole bollite
    4 gallette di mais

Cena

  • 60 g dri riso bollito
    150 gr di salmone al cartoccio

VENERDÌ

Pranzo

  • un piatto di patate al forno
    150 gr di petto di pollo grigliato
    spinaci al vapore

Cena

  • 60 gr di quinoa bollita
    50 gr di parmigiano stagionato

SABATO

Pranzo

  • 60 gr di riso
    150 di tonno alla griglia
    fagiolini al vapore

Cena

  • minestra di riso con 60 gr riso e 100 g di piselli bolliti, olio, prezzemolo
    100 gr di bresaola
    2 gallette di mais

DOMENICA

Pranzo

  • 60 gr di amaranto bollito con aromi
    150 gr di vitello alla griglia

Cena

  • passato di patate e carote
    150 gr di sogliola alla griglia
    2 gallette di mais

(mi raccomando prima di intraprendere questo o qualsiasi tipo di dieta è sempre consigliato rivolgersi al proprio medico curante)

fonte foto Pinterest