Tagliare il pan di spagna


Tagliare il pan di spagna
! Il pan di spagna è considerato il dolce più utilizzato come base per molte preparazioni dal momento che si presta ad essere lavorato con bagne, creme, panna e svariate farciture e ad essere decorato con moltissime tecniche compresa la pasta di zucchero.

Chi di voi non ha mai preparato il pan di spagna in casa e ha tentato in mille modi di tagliarlo in modo perfetto?

Certo nei supermercati ci sono a nostra disposizione pan di spagna già perfettamente tagliati ma diciamocela tutta il pan di spagna comprato non ha lo stesso sapore di quello casalingo e così ho pensato di suggerirvi delle semplici linee guida per tagliare il pan di spagna in modo perfetto (o quasi perfetto).

Per tagliare perfettamente il vostro pan di spagna vi consiglio di lasciarlo raffreddare completamente dopo averlo sfornato o di prepararlo il giorno prima.

Cosa vi occorre per tagliare il pan di spagna?

Un coltello a punta ben affilata e seghettato
Un coltello a lama lunga e liscia
Un filo di nylon

ricette_tipiche_italiane_coltello lama lungaricette_tipiche_italiane_coltello lama seghettataricette_tipiche_italiane_filo nylon

1° Metodo

Ora prendiamo il pan di spagna e con il coltello a punta disegniamo sulla circonferenza (incidendolo leggermente) una linea (calcolando la metà dell’intero pan di spagna ovviamente se lo vogliamo tagliare in due dischi) cercando di mantenere la stessa distanza dalla base dopo aver ricavato la prima linea guida con lo stesso coltello ripassiamo su tutta la circonferenza penetrando leggermente all’interno del pan di spagna.

Ora prendiamo il coltello a lama lunga e liscia con la mano sinistra premiano al centro del pan di spagna e con la mano destra tagliamo il pan di spagna partendo dalla linea guida esterna e procedendo pian piano fino all’estremo opposto, in questo modo otterremo due dischi perfettamente tagliati e senza rotture.

Un altro metodo per tagliare con il coltello il pan di spagna (è il metodo di mia nonna Maria) è procedere come vi ho indicato nel paragrafo precedente e una volta inserito il coltello a lama lunga liscia si fa girare con una mano il pan di spagna (tenendo fermo il coltello), sembra complicato ma vi assicuro che è semplicissimo e in questo modo la superficie del disco sarà liscia ed uniforme.

2° Metodo

Molti preferiscono tagliare il pan di spagna con un filo di nylon come fare? Iniziamo con il disegnare lungo la circonferenza (con il coltello a punta ben affilata e seghettato) la linea di divisione (procediamo come per il primo metodo) dopodiché inseriamo il filo di nylon e tirandolo pian pianino da entrambi lati procediamo fino alla parte opposta.

Io sinceramente preferisco il 1° metodo perché mi permette di ottenere dei dischi di pan di spagna ben tagliati, lisci e senza briciole quindi una perfetta base per i nostri dolci mentre con il 2° metodo si ottengono dei dischi non perfettamente omogenei.

Note : Le foto dei coltelli e del filo di nylon hanno come fonte google